Presentazione dell’Associazione EduLogosArt – Azioni Educative Pluridimensionali, Associazione culturale nata senza fini di lucro.

Associazione EduLogosArt – Azioni Educative Pluridimensionali
Sede legale: 00155 Roma – Via Mario Cingolani, 22/E
Cod. Fisc. 96436390585
www.logosart.it – infoedulogosart@gmail.com

L’Associazione si è costituita formalmente e a tempo indeterminato il 29 settembre 2019.

E’ un progetto che nasce come risultato di riflessioni di diversi livelli di esperienze e collaborazioni tra Associazioni, singoli e Istituzioni e che si sono sviluppati, in diversi anni, a più fasi e con differenti partecipanti. L’idea primaria è quella di promuovere progetti culturali con al centro il ben-essere della persona, creare laboratori multidisciplinari, divulgare valore, solidarietà, sviluppo e facilitare processi di resilienza come il periodo storico attuale richiede in più ambiti e aspetti.

Lo Statuto costitutivo è stato pensato quindi, per dare risposte concrete ad esigenze di vita pratica.
I soci fondatori sono professionisti di settori diversi ma soprattutto genitori, nonni, donne e uomini che vogliono creare valore e socialità prima di tutto nel territorio nel quale vivono. Sono persone impegnate nel sociale e dove è stato possibile, hanno dato un personale contributo collaborando con singoli, associazioni e Istituzioni.

Soci fondatori

Carmelita Talarico attuale Presidente onorario è un’ex infermiera della Asl Roma2;
Grazia Amelia Francesca Triveri che attualmente è la Vicepresidente è Medico di Medicina Generale;
Paolo Tintori è web designer e formatore esperto di progetti di economia locale solidale;
Monica Calicchia è una Graphic Designer , GrafoMotricista ®;

G.E.C – Gruppo Ecologico Cervelletta

Progetto di educazione ambientale e sociale rivolto a tutta la cittadinanza volontaria e che si svolge all’interno del Parco della Cervelletta della Riserva Naturale della Valle Dell’Aniene gestito dall’Ente della Regione Lazio Roma Natura.

https://www.facebook.com/groups/www.riservaparcocervelletta

SCONNESSIONI

Progetto solidale che risponde all’esigenza dell’inclusione digitale che viene anche indicata come una condizione necessaria per garantire l’equità e la giustizia sociale, in quanto l’impossibilità di accedere alle risorse digitali può avere conseguenze negative per lo sviluppo personale in termini di opportunità lavorative e di partecipazione alla vita sociale.

il documento di riferimento al quale ci ispiriamo è “eInclusion – The Information Society’s Potential for Social Inclusion in Europe”

La mancata accessibilità a INTERNET servizi on-line soprattutto quelli di pubblica utilità è considerata una violazione ai principi di equità e cittadinanza.

LABORATORIO ESTEMPORANEO

Progetto di socialità che mira a sviluppare il processo creativo nei partecipanti e facilita emozioni e connessioni tra le persone. La caratteristica particolare è che è stato pensato per essere estemporaneo e svolgersi in alcune ore dall’insegnamento alla realizzazione dell’evento finale.

ANAWIM

È un progetto nato nel 1990, creato da Monica Calicchia e la sua famiglia. Abbiamo sostenuto le missioni di Padre John Baptist Bashobora della diocesi di Mbarara in Uganda. È stata costruita una scuola primaria e un centro professionale che ancora oggi accoglie numerosi bambini e ragazzi che vengono strappati al degrado. L’Associazione Anawim si è unita all’associazione amicibambinipadrejohn.org.

Continuiamo ad aiutare Padre John!

DIDATTIGIA

Doposcuola specialistico quale supporto alla didattica e al potenziamento rivolto a bambini e ragazzi con D.S.A. Disturbi Specifici di Apprendimento e con Bisogni Educativi Speciali. Rivolto a bambini e ragazzi dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado e in valutazione anche in alcuni casi, alla scuola secondaria di secondo grado. I bambini e i ragazzi che vengono accolti in luogo protetto e apprendono la gestione dell’organizzazione dei compiti scolastici, imparano un metodo di studio personalizzato (inclusi tutti gli strumenti necessari), ricevono supporto in potenziamento didattico/cognitivo, organizzazione, metacognizione, educazione emotiva, educazione strumentale.

Il doposcuola è stato pensato per applicare la didattica necessaria al singolo caso al fine sarà di raggiungere obiettivi di autoefficacia, autonomia e autoregolazione.

Il Doposcuola è specialistico anche per interventi specifici di Educazione del gesto grafico e recupero del corsivo, educa alla grafica e alla comunicazione visiva, Lingua italiana per stranieri (L2), promuove il processo creativo e la pedagogia dei Talenti.